[infobox style=’regular’ static=’1′]Quest’opera è stata COMPLETATA ed INAUGURATA sabato 20 Settembre 2014[/infobox]

Quest’opera, a cura del Comune di Siena, avrebbe dovuto permette uno snellimento del traffico che quotidianamente invade la vecchia “Cassia” dirottandolo verso Viale Toselli e tutta l’area industriale dei Due Ponti.

La bretella di 1,8 km, ormai in avanzato stato di realizzazione e prossima all’apertura, collega la zona industriale di Isola d’Arbia fino alla rotonda nella zona “Renaccio”, correndo parallela alla ferrovia SI-GR.

Nella più classica delle tradizioni italiche, quella che doveva essere un’opera da realizzarsi in tempi veloci si è trasformata in una “novella senza fine” e per questo degna di entrare in Toscana Incompiuta.

L’ultimo atto risale al Maggio 2014 quando

…Dopo uno stop durato quasi due anni sono ripartiti i lavori per ultimare la bretella tra la zona industriale di Isola d’Arbia e quella di Renaccio. Le ruspe sono in azione, la strada sarà ultimata nel pieno dell’estate, tra luglio e agosto….

(Fonte: SienaNews)

Ma andiamo con ordine.

L’intervento di realizzazione della bretella era connesso al progetto della CIttadella dello Sport, altra incompiuta (in realtà, “solo su carta”), dove alla sezione “2.1 UTOE N. 9 – Città dell’Arbia – Strategia di sviluppo territoriale” si parla di:

Il livello di mobilità viene migliorato attraverso la realizzazione della metropolitana leggera, il completamento della “Nuova Cassia”, che libera il centro di Isola dal traffico pesante, la separazione dei flussi veicolari nelle aree industriali e commerciali di nuova formazione, nello sviluppo dell’intermodalità nei pressi delle nuove stazioni della metropolitana di superficie e nella realizzazione della nuova strada che collegherà l’area industriale di Isola d’Arbia con la S.P. Traversa Romana-Aretina n.136.

L’urgenza di realizzazione di tale bretella, a prescindere dalla realizzazione della Cittadella, era comunque sentita anche dai cittadini della zona che, nell’ottobre 2012, scrivono ai giornali senesi:

Siamo un gruppo di abitanti di Isola d’Arbia, Renaccio e zone limitrofe che vuole unirsi al coro di coloro che chiedono al Commissario Laudanna di procedere urgentemente al completamento dei lavori necessari all’apertura della nuova bretella Isola-Renaccio. Siamo consapevoli della sciagurata situazione debitoria in cui il Commissario prefettizio ha trovato il Comune di Siena, ma l’entità delle opere, a noi che non siamo esperti, appare assai modesta.

Ad oggi, anche se l’Amministrazione Comunale rassicura sull’imminente apertura di quella lingua di meno di 2km di asfalto, la bretella è chiusa.

Nella mattina di Sabato 20 Settembre 2014 è stata finalmente inaugurata la bretella. Presenti ovviamente le autorità, tra cui il Sindaco di Siena, Valentini, ed il Sindaco di Monteroni d’Arbia, Berni.

[googlemap address=’Renaccio, Siena, Italy’ latlng=’43.2798399,11.3763646′ zoom=’16’ style=” width=’100%’ height=’240′]

[infobox style=’regular’ static=’1′]

Inaugurata la bretella tra Isola d’Arbia e Renaccio, SienaNews, 20 Settembre 2014

Ripresi i lavori per la bretella Isola d’Arbia-Renaccio, SienaNews, 10 Maggio 2014

“URGENTE L’APERTURA DELLA STRADA ISOLA-RENACCIO”, Il Cittadino OnLine, 19 Ottobre 2012

LA CITTADELLA DELLO SPORT- DOSSIER PROGETTUALE VALUTATIVO – ATI N. 7, Comune di Siena

[/infobox]

 

Annunci