[infobox style=’regular’ static=’1′]Quest’opera è stata COMPLETATA[/infobox]

Certe volte la volontà delle Amministrazioni impegnate nei lavori pubblici è insondabile: questo sembra essere il caso dei “tre scalini” a San Rocco a Pilli, recentemente balzati pure all’onore delle cronache su un quotidiano locale.

I tre scalini
I tre scalini

Non sono i tre scalini in sé a destare stupore ma il fatto che proprio in cima a questa breve scala vi sia il guard-rail, ovvero che sia praticamente impossibile utilizzare tale opera se non per sedersi, in attesa dell’arrivo dell’autobus.

Per i curiosi che volessero apprezzare l’opera è sufficiente transitare lungo la SS 73 Grossetana e proprio sotto la nuova chiesa di San Rocco a Pilli, in prossimità della nuova pensilina dell’autobus, ecco i tre scalini più inutili della storia del Comune…o, perlomeno, lo speriamo !

Non c’è molto altro da aggiungere. L’opera è lì, in tutta la sua semplice idiozia…

L’amministrazione comunale ha provveduto a tagliare il guard-rail così da rendere finalmente fruibili gli scalini.

[infobox style=’regular’ static=’1′]

[/infobox]

[googlemap address=’Strada Grossetana, San Rocco a Pilli, Sovicille, Siena, Italy’ latlng=” zoom=’16’ style=” width=’100%’ height=’240′]

Annunci